Come distinguersi nelle azioni di marketing: l’approccio DISRUPTIVE

Da Zero Waste Marketing

Secondo uno studio redatto dall’agenzia di marketing digitale Wunderman, oltre l’80% dei consumatori preferisce instaurare una relazione con brand che hanno stabilito nuovi standard di comunicazione, che vanno oltre le aspettative e che osano spingersi oltre i confini delle consuete modalità espressive. In questo contesto, il marketing tradizionale cede il passo al “marketing dirompente”, che audacemente punta a rompere lo status quo.

Marketing Disruptive quindi significa capovolgere tutte le regole del marketing tradizionale, cambiando la percezione non solo dell’azienda, ma del settore nella sua interezza. Ben si coniuga quindi con il Business Model distintivo che intendiamo proporre al mercato.

Il Marketing Disruptive è un approccio, un modo di pensare e di osare; incoraggia le Aziende a ripensare l’intero brand, non solo le campagne di comunicazione. Ciò implica essere disposti a cambiare il proprio modello di business, il prodotto o servizio e, infine, il messaggio che comunicano ai consumatori. Può essere una missione rischiosa, ma attenersi allo stesso modello di business per un lungo periodo può essere ancora più pericoloso.

Quindi coniugare le tecniche del Marketing delle 6 A con l’approccio “disruptive” può permettere a chiunque di creare strategie di marketing distintive senza snaturare la filosofia di fondo, rispettando la relazione con i propri clienti e portatori d’interesse. Anche in questo caso la creatività fa da padrona e gli investimenti possono essere in linea con quelli allocati di solito.

Esistono di fondo due tipi di approcci disruptive:

  1. soddisfare le esigenze dei Clienti in un modo nuovo offrendo un prodotto o un servizio affatto nuovo.
  2. migliorare il prodotto o il servizio corrente e renderlo più efficace, più veloce o più economico.

Valuta quale è più consono per te!

Continua a leggere A6. ACCERTAMENTO

Rendi agile il tuo Marketing e diventa un Leader

Siamo tutti più informati su quello che vogliamo acquistare, in che modo e in quanto tempo. Per imparare ad approcciarti in maniera nuova alle necessità dei clienti e cominciare ad ascoltarli davvero puoi continuare a consultare questo sito, oppure acquistare la guida completa al Marketing delle 6 A su Amazon.