Analisi PEST

Lo schema PEST è davvero intuitivo. Permette a chiunque voglia condurre un’adeguata analisi sul contesto socio-economico e politico di riferimento. Lo schema introduce le variabili relative a POLITICA, ECONOMIA, SOCIETÀ e TECNOLOGIA.

Le qualificazioni introdotte nelle singole aree sono indicative, ma offrono già un’ampia serie di variabili per qualificare le singole tematiche. Lo schema è da utilizzare almeno una volta all’anno per i mercati attivi (aggiornando le precedenti) ed introdotte ogni qualvolta si approccia un mercato nuovo.

In ogni caso? Sì se l’obiettivo è quello di presidiare in maniera strategica il mercato stesso, ed in maniera diretta. Se usufruiamo di un rivenditore o di un distributore locale, in genere a questo partner spetta l’analisi di riferimento; qualora non sia presente, dobbiamo sollecitare il partner a sviluppare l’analisi PEST.

Continua a leggere le 5 forze di Porter

Rendi agile il tuo Marketing e diventa un Leader

Siamo tutti più informati su quello che vogliamo acquistare, in che modo e in quanto tempo. Per imparare ad approcciarti in maniera nuova alle necessità dei clienti e cominciare ad ascoltarli davvero puoi continuare a consultare questo sito, oppure acquistare la guida completa al Marketing delle 6 A su Amazon.